COMUNICATO UFFICIALE – GARA ANNULLATA

A tutti gli atleti iscritti all’“VIII MEMORIAL G. PAGANINI” – Triathlon di Lerici 12.10.2014,

l’eccezionale gravità degli eventi atmosferici che hanno colpito diverse zone della Liguria nelle ultime ore e le conseguenti misure di emergenza messe in atto dalle Amministrazioni Locali e dalla Protezione Civile hanno avuto come vittima illustre anche l’edizione 2014 del Triathlon di Lerici.

Sappiamo con quale spirito agonistico e con quale appassionata dedizione Voi sportivi e le tante migliaia di simpatizzanti abbiano contribuito in questi anni a rendere questa bella manifestazione un vanto non solo per la Provincia spezzina ma per tutti coloro che in Italia amano questo meraviglioso sport.

E’ a questa stessa passione che facciamo oggi appello, esprimendo il rammarico di non poterci sottrarre ed opporre all’annullamento della manifestazione, dovendo purtroppo constatare il perdurare del maltempo e l’oggettiva imprevedibilità delle condizioni meteo nelle prossime settimane, dato anche l’inoltrarsi della stagione autunnale.

A questo si aggiunge l’impossibilità di programmare la gara nell’unica data utile individuata, a causa della concomitanza con il Triathlon di Bordighera già prevista per il giorno 19.10 p.v., nel rispetto del Regolamento F.I.TRI..

E’ purtroppo necessario constatare che l’annullamento della gara con tale minimo preavviso non ha potuto evitare l’aggravio di ingenti spese per l’organizzazione aggiungendo questo ns. disagio a quello di Voi atleti.

A tale proposito, considerando l’impegno economico da tutti sostenuto, e consapevoli di parlare da sportivi a sportivi, abbiamo deliberato di procedere all’immediato rimborso del 30% della quota di iscrizione versata (quale percentuale massima prevista dal Regolamento Tecnico F.I.TRI. 2014 art. 56).

Inoltre, diamo la possibilità ad ogni atleta iscritto a Lerici 2014 di usufruire di un’agevolazione per la quota di iscrizione agli eventi di Lerici e Porto Venere 2015 nella misura di € 5 ad evento.

Agli iscritti con tesseramento giornaliero sarà, inoltre, interamente restituito l’ammontare del tesseramento sul campo (€ 10).

Per ottenere la restituzione di quanto sopra Vi invitiamo a seguire le apposite istruzioni che a breve saranno predisposte sul sito ufficiale della manifestazione.

Vi informiamo, altresì, che tutti i generi alimentari deperibili già acquistati, nella giornata della gara sono stati devoluti alla mensa dei poveri di Gaggiola (SP) Parrocchia di S. Francesco d’Assisi e che l’ammontare dei rimborsi delle quote di iscrizione non richiesti, sarà devoluto agli alluvionati di Genova con bonifico bancario che Vi verrà reso noto.

Rinnovando il ns. rammarico per i disagi da ciascuno sopportati ns. malgrado, non ci resta che esprimerVi l’augurio che i prossimi eventi in programma possano accoglierVi numerosi con quella stessa passione con cui avete contribuito negli anni a migliorare e rendere indimenticabili le edizioni passate.

Il Consiglio Direttivo a.s.d. speziatriathlon

25 risposte a “COMUNICATO UFFICIALE – GARA ANNULLATA”

  1. Gilberto chiari dice: Rispondi

    Buonasera, è tutto il giorno che tengo d’occhio il sito per sapere la data in cui avremmo fatto lo sprint !!!
    È quindi con dispiacere che leggo la notizia dell’annullamento, soprattutto perché è l’unica gara dell’anno ed è un po’ che mi alleno ….
    Capisco il vostro dispiacere come organizzatori, che non vedete realizzato un progetto dopo mesi di lavoro, Vi applaudo per la scelta di destinare il 30% dell’iscrizione in beneficenza…… La mia iscrizione sicuramente non la richiederò !! al prossimo anno !!!

  2. Gianfranco Genovesi dice: Rispondi

    Ho partecipato a diverse prove del Triathlon di Lerici ed al recente triathlon di Portovenere. L’organizzazione e lo svolgimento delle prove sono sempre state di ottimo livello, denotando capacità e grande impegno da parte di chi le ha organizzate. Purtroppo, pur in presenza di qualità organizzative ed umane, non è possibile intervenire sulla eccezionalità degli eventi naturali come quello che è avvenuto in Liguria ed in particolare nella Città di Genova che ha causato lutti e danni incalcolabili. Pur sapendo che rappresenteranno una goccia nel mare delle perdite, acconsento di cuore nel devolvere la parte di quota della mia iscrizione agli alluvionati di Genova, cittadini di cui porto il cognome pur essendo nato altrove.
    Con i migliori auguri, arrivederci a Portovenere e Lerici 2015!

    Gianfranco Genovesi

  3. agostino ramella dice: Rispondi

    Decisione saggia e comunicato molto diplomatico nei confronti di un apparato burocratico governativo desolante.Avete tutta la nostra solidarietà con la speranza di poterci essere il prossimo anno.Agostino e Gabriella

  4. kiara talamonti dice: Rispondi

    Condivido appieno la vostra decisione e mi associo alla scelta di rinunciare al mio rimborso del 30% x devolverlo a chi in questi giorni ha subito un reale danno economico….siete una seria societa’ e ci vedremo sicuramente alle vs. Prossime manifestazioni…siete GRANDI !!!

  5. Peccato……ci tenevo davvero tantissimo.
    Comprendo il dispiacere vostro e tutti gli atleti ma applaudo l’iniziativa di devolvere il 30 % della quota alla Citta’ di Genova martoriata in questi giorni dall’alluvione.Ci vediamo il prossimo anno !!!!!!!!!!!!

  6. Non preoccupatevi, da parte mia avete tutta la stima per l impegno messo nell’organizzazione e nelle scelte che avete effettuato! Ci vedremo sicuramente a Portovenere e Lerici 2015! Del resto non e per colpa vostra che si è annullato il tutto! In primis la sicurezza poi il resto!!!
    Continuate cosi ragazzi! e non date peso a quelli che vi criticano!!!!

  7. Buonasera,apprendo ora la notizia dell’annulamento della gara…da atleta apprendo cio’con grande dispiacere…ma ringrazio tutta l’organizzazione per la dedizione e l’impegno con cui lavorano ogni volta per noi…per fare sempre tutto il possibile e anche di piu’!in bocca al lupo alla prossima gara!

  8. Avete trasformato un annullamento per causa di forza maggiore in un’ottima iniziativa di solidarietà, BEN FATTO! sarà per il prossimo anno.

  9. Mi dispiace tantissimo per l’annullamento dell’evento ma credo che non ci sia nulla da imputare a tutto lo staff organizzativo!
    Si tratta di un evento straordinario organizzato sempre in maniera eccellente, purtroppo questa volta sono intervenute le condizioni meteo avverse che hanno costretto all’annullamento della gara! Ringrazio comunque tutto lo staff al completo, sempre pronto ed eccellente in tutte le occazioni!

  10. Buongiorno, mi dispiace tantissimo , ma in questi casi dove tante energie sono state dedicate all’ organizzazione della manifestazione, dove merchandising vario viene realizzato appositamente, perchè non ipotizzate di omaggiare lo stesso gli iscritti con quello che sarebbe stato il contenuto del pacco gara??
    Non farei infatti richiesta di rimborso di soldi, ma sarebbe un pensiero molto gradito avere la maglietta della manifestazione. Che pensate??

  11. BUONGIORNO A TUTTI,ORGANIZZATORI E TRIATLETI.
    LEGGO DELL’ANNULLAMENTO DELLA GARA DI LERICI.
    MI SPIACE,MA CREDO CHE LA GARA SI POSSA ANCHE RIFARE IL PROSSIMO ANNO(FORSE ANCHE PIU’ ALLENATI E PIU’ PREPARATI) DI QUANTO LO ERO E ERAVAMO PER QUEST’ANNO.
    L’UNICA COSA CHE NON SI PUO’ RIFARE, E’ TORNARE INDIETRO E FAR SI CHE QUEL CHE E’ SUCCESSO A GENOVA,POSSA NON AVVENIRE.
    CONCLUDO CHIEDENDO ALL’ORGANIZZAZIONE SE LA MIA QUOTA E QUELLA DI MIA MOGLIE PUO’ ESSERE DEVOLUTA IN BENEFICENZA AGLI ALLUVIONATI DI GENOVA.
    GRAZIE

  12. Al prossimo anno. Forza Genova non mollare. L’idea del contributo per gli alluvionati è ottima. Tenete i soldi.
    Ciao.

  13. Baiocchi Francesco (Triathlon Viadana) dice: Rispondi

    Complimenti per l’ iniziativa attuata nel devolvere le quote agli alluvionati, a cui aderisco molto volentieri.Sarebbe stato il terzo anno in cui partecipavo alla vs manifestazione, oltre ad aver partecipato quest’ anno a Portovenere , e posso affermare senza ombra di dubbio che organizzazioni come la vs meritano un grandissimo plauso per l efficienza organizzativa coadiuvata da un sito internet veramente efficiente .Al prossimo anno !!!!!

  14. Posso solo immaginare il vostro dispiacere e, credo, anche un po di arrabbiatura per aver dovuto “chinare il capo” a decisioni prese dal prefetto senza pensare più di tanto alle conseguenze… Come spesso accade in Italia…, “si chiude la porta della stalla quando sono già fuggiti i buoi……”. Penso che la gara si potesse fare in tutta sicurezza domenica scorsa… Onore al merito per aver “incassato il colpo” senza polemizzare con le autorità… (ci ho pensato io…. 🙂 🙂 😉 ). All fine.., le polemiche sono fine a se stesse… Ottima l’iniziativa di devolvere il 30% agli alluvionati. 😀 😀 Ciao all’anno prossimo, ci si vede a Porto Venere 😉 😉 a “menare” come sempre a dare tutto anche per chi a Genova ci ha rimesso la vita…

    1. Ciao Marcussss … speriamo di esserci l’anno prossimo ! Giorgisssss

  15. anche il Gog la spezia, gruppo motostaffette che ogni anno “scorta ” nel percorso in bici questi fantastici atleti, si unisce al dispiacere già manifestato dagli atleti per l annullamento della manifestazione e, nel suo piccolo, darà un personale contributo per gli amici genovesi colpiti dall’ alluvione. Arrivederci al prossimo anno….se vorrete saremo ancora al “vostro servizio “.
    Gianluca Buriani, presidente Gog La Spezia.

  16. L’iniziativa di devolvere una percentuale dell’iscrizione sarebbe stata ottima se aveste devoluto una parte della vostra quota, non trovo giusto che facciate i bravi con i soldi nostri. Avreste anche invogliato più persone a fare il gesto. Inoltre pacchi gara spettanti noi atleti iscritti e premi della gara li avete devoluti alla vostra tasca, non lo trovo corretto. Perchè non avete lasciato la possibilità agli atleti di sfruttare l’iscrizione per il prossimo anno? E il regalino dello sconto 5€ per le prossime iscrizioni suona come una beffa.

    1. Concordo pienamente con Bartolomeo e sottoscrivo ogni sua parola. Alla nostra quota, che sicuramente quasi tutti gli atleti devolveranno, voi organizzatori non aggiungete praticamente nulla. E su questo dovreste riflettere, tanto!
      Confermare l’iscrizione per il prossimo anno mi sembra il minimo. E lo stesso vale per il pacco gara, non si capisce perché non ci viene dato visto che abbiamo regolarmente pagato: forse questi pacchi gara li riciclerete l’anno prossimo? Attendo risposta. Grazie

  17. Grandi gli organizzatori,come grande è stato il dispiacere di non aver potuto partecipare. Si può facilmente immaginare quanta amarezza si provi nel vedere svanire in un’attimo la preparazione di una gara durata mesi, la fatica di giorni e giorni profusa, come profusi gli investimenti fatti per allestire la manifestazione.
    Ottima l’idea di devolvere le quote verso genova, nel piccolo contributo un grande gesto fatto anche grazie a voi !!!
    A mio modo di vedere superflua la polemica riguardante aspetti che con l’accaduto hanno ben poco a che fare.
    A presto per le prossime edizioni e grazie.

    1. Smettetela di prenderci in giro questi sono post farlocchi fatti ad arte dagli organizzatori. Anche io c’ero lo scorso anno e non mi sono scordato che ci avete intossicati ed avete predisposto sostegni inadeguati per le bici tanto che in grande numero queste prima della partenza sono franate a terra rischiando di essere danneggiate. Rispondete alle mail di chiarimenti invece di postare queste bugie. Dopo quanto successo lo scorso questa era un’opportunità per recuperare credibilità nei nostri confronti, l’avete sprecata.

  18. administrator dice: Rispondi

    Ringraziando nuovamente e pubblicamente qui tutti coloro che ci hanno lasciato messaggi autentici, veri e spontanei di supporto e comprensione ci teniamo ad aggiungere poche cose a quanto già scritto in precedenza.
    Chiunque abbia mai fatto parte dell’organizzazione di un simile evento, che non può certo contare sull’appoggio di importanti e proficue sponsorizzazioni, sa come questo è reso possibile solo grazie al contributo di centinaia di volontari, laddove i proventi delle quote di partecipazione consentono la semplice copertura delle ingenti spese che l’evento stesso comporta. Spese che, al momento dell’annullamento della manifestazione, la società organizzatrice aveva già sostenuto. Senza la passione, il tempo, e le energie impegnate da queste persone, verrebbe meno la sopravvivenza stessa di questo sport, che passa anche attraverso eventi come il nostro, che rappresentano l’unica occasione per gli atleti di misurarsi alla ribalta di un palcoscenico internazionale.
    Abbiamo ritenuto di dare la possibilità di ritirare i pacchi gara a tutti coloro che vorranno farlo, presso la nostra sede di La Spezia. Speriamo che i più comprendano l’impossibilità economica e la grande difficoltà organizzativa di effettuare una spedizione postale a tutti i partecipanti. Ci teniamo inoltre a precisare che le magliette e le sacche contenute nel pacco gara non potranno essere in alcun modo riutilizzate in occasione di eventi successivi, riportando le date stampate della gara del 12/10/2014. A tutti coloro che si trovano nell’impossibilità logistica di ritirarli sarà nostra cura ed impegno, consegnarli in occasione dei prossimi appuntamenti organizzati dalla nostra società, sebbene saranno eventi della prossima stagione 2015.
    Ricordando a tutti Voi la possibilità di devolvere la quota del proprio rimborso spettante agli alluvionati di Genova, la società speziatriathlon pubblicherà in futuro l’elenco di coloro che hanno deciso di intraprendere questo gesto, volendo porsi unicamente come mero tramite tra la solidarietà di Voi atleti e la popolazione genovese.
    A presto con altri aggiornamenti.

  19. kiara talamonti dice: Rispondi

    SOLO APPLAUSI PER VOI!!!!Ancora sinceri complimenti!

  20. Finalmente una risposta dall’organizzazione, finalmente un gesto di responsabilità nei nostri confronti (restituzione pacco gara). Grazie.

  21. Salve ,
    non penso che la risposta di Bartolomeo del 17 Ottobre sia riferita al mio messaggio,ma se mai dovesse essere il caso contrario lo esorto per il momento a contattarmi via e mail (claudietto1972@libero.it), certo di potergli rendere piu chiara la situazione in un modo o in un altro.
    Colgo l’occasione per rinnovare complimenti e saluti allo staff organizzatore.

  22. I haven’t been interested in an article like yours in a long time. Your take on this subject pulls a lot of weight with me. Your article is very intelligent and I enjoyed reading it.

Lascia un commento